Home Page

Trasferte
anni '70-'80

Trasferte
anni '90

Trasferte
anni '00

Trasferte
anni '10

Il Personal Jet Roma è stato fondato nel 1972 da Nilo Josa, insieme a numerosi tifosi romanisti che si erano conosciuti incontrandosi in continuazione all’aeroporto di Roma in attesa di prendere l’aereo per seguire la squadra in tutte le sue trasferte.
Il vulcanico indimenticabile presidente Nilo, già presidente dell’AIRC e presidente del Roma Club Ostia Lido, ha avuto il grande merito di riunire nel nome della Roma questi tifosi sotto il nome del Personal Jet Roma , contraddistinto da un logo formato da un jet, al quale in seguito è stato aggiunto il lupetto della Roma.
Dalla sua costituzione i soci hanno contribuito a portare in alto in Europa il nome della città di Roma e dell’A.S. Roma, intrattenendo cordiali rapporti con le istituzioni e cittadini locali.
Quest’ultimi hanno imparato a conoscere la simpatia, generosità ed entusiasmo della Tifoseria Giallorossa e gli stadi europei il maxi striscione del Club "IERI OGGI DOMANI SEMPRE FORZA ROMA".
La prima trasferta europea in una competizione ufficiale organizzata è stata quella in Bulgaria contro il Dunav Ruse . Da quella lontana data il Club ha seguito la Roma in tutte le successive 100 partite, sostenendola sempre con passione e correttezza.
Il Personal Jet Roma ha inoltre svolto una intensa attività di promozione per la Roma ed organizzato innumerevoli manifestazioni romaniste , ideando originali premi, consegnati in occasione di prestigiose cerimonie .
Dal 2005 con la trasferta in Grecia contro l’Aris di Salonicco è nata la sezione "LUPI INTERNAZIONALI", con presidente Primo Falappa e i presidenti onorari Fabrizio Grassetti e Luciano Giovarruscio, che al termine di ogni stagione consegnano l’attestato di Lupo Internazionale ai soci che hanno partecipato a tutte le trasferte.
In conclusione con il Personal Jet Roma – Lupi Internazionali la ROMA non SARA’ MAI SOLA.

Webmaster: M. Del Bianco